http://www.youtube.com/watch?v=kEmumQwRAVA&feature=related

2010/03/04

lo scalcio come fosse la coperta che porta più caldo di quello che cerco, ne fiuto l’odore come mi mancasse l’aria dentro un barattolo di acqua.
il pensiero del pensiero. il pensiero della cura. il pensiero nel bisogno.
dico bene quando le lacrime dagli occhi cadono, “soffro per due, tu solo per te”, la maternità della scelta diventa parricidio dell’evoluzione, povero Pirandello, c’avrebbe sguazzato con la nenia sulla dicotomia nella mia vita. Per il resto del mondo che si pone il problema sembrano solo sei camicie in meno, per i nostri quattro occhi sono il ridisegnamento di tutta una vita. Dopo che un terremoto si manifesta ci sono persone che hanno brama di sapere la potenza del sisma, altre che si limitano a fare il conto dei danni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: