l’arte di prenderla in culo

2009/06/16

si che devo, si che voglio.
le conseguenze a se stesse e a me un rospo in meno.
con il senno di poi.
con la testa di ora.
con il cuore di sempre.
non esserci è la cosa più semplice del mondo.
dopo la prima volta diventa automatico escludersi.
è come quando fai il primo giorno di salina.
il secondo incute meno paura e affievolisce il brivido.
andata la prima tutto il resto è de plano.
ancora più delusa.
ancora più delusa.
ancora più delusa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: