que je suis hérétique et barbare

2009/06/03

Sono in apnea.
Decisa e stremata davanti alle parole che ripeto.
Il colore, il malcontento, il nervosismo, il vuoto.

Inutilmente imbandisco una tavola invitante.
Sto nutrendo speranze anoressiche.

Leggendo Dostoevskij.
Senza paura di guardare indietro e senza voglia di guardare oltre.
Non solo Leopardi ha una siepe.

Annunci

Una Risposta to “que je suis hérétique et barbare”

  1. Ulpiano said

    Ma secondo te, a Leopardi, la siepe gliela potava Giacomino del Cianco???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: