Circostanze, Vecchioni e mondo liquido!

2008/10/25

Una delle mie cinque vicine di casa ha deciso di ascoltare Vecchioni questa mattina. Tutti noi condomini ascoltiamo Vecchioni di conseguenza dato che, il volume dello stereo è inesorabilmente calibrato sulla seconda metà della modulazione possibile. A nulla sono valse le mie prime ore di sonno dopo una settimana d’inferno nella quale il verbo dormire mi era stato bandito! Atterrita dall’incessante calamita che sembrava attrarre verso ogni punto cardinale (possibile e immaginabile) il ferro che mi porto nella gamba vado  dall’ortopedico di fiducia. La diagnosi è: “c’hai merda però” ovvero lombosciatalgia virale (da notare il virale). Morale della favola quando sento Luci a San Siro l’ascolto quasi contenta, con Samarcanda decido di andare in bagno per perdere un po’ di tempo prima di ri-mettermi a studiare ma… con Per amore mio al pensiero non concedo più biforcazioni: ora scendo e le taglio le vene. Il tema vero sarà stabilire: in presenza di che elemento soggettivo ho compiuto il reato, se sono imputabile o affetta da infermità di mente ex. art. 428 c.p., se posso invocare la circostanza attenuante comune ex art. 62 n.2 c.p. o se mi commineranno la circostanza aggravante comune ex art. 61 n.1 c.p.

Annunci

Una Risposta to “Circostanze, Vecchioni e mondo liquido!”

  1. Ric said

    Se non ti ha risparmiato neanche il Bandolero Stanco hai qualche attenuante speciale. C’è scritto sul simone. Test n. 4!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: