Mettete…

2008/07/23

… una serata di fine luglio, un CastelSant’Angelo illuminatissimo, una passeggiata lungo il suo perimetro con vista di piazza Cavour (… praticamente a fianco della statua di Modestino), due sediole davanti a un cantante di stornelli romani, una serie di bancarelle, una papera nera di porcellana sotto una di esse, un impulso fortissimo di portarla a casa, una partenza lenta per non romperle il becco prominente rispetto alla sua misera busta di plastica, una voglia concessa di mangiare un gelato nella gelateria più affollata della capitale, una serie infinita di occhi che guardano la papera a me in braccio…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: