organizzamoce e nessuno deve mette l’di dietro

2008/04/11

Lui: “gim via domenica?”
io: “sì, gimoce. Che dicemo ta la mamma?”
lui: “A, tu organizzete per te. E non prova’ a diglie che se con me.”
Io: “e perché?”
Lui: “Perché sennò me rompe l’cazzo!”
Io: “ma scusa, la mamma mia è la moglie tua. Dov’è l’problema?”
Lui: “A c’arfè? Te l’ho d’arpete tutte le volte?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: