Saranno cinquanta le telefonate che ricevo in una giornata…

2008/02/27

… decisamente meno quelle a cui rispondo. La scusa era banale. Perfino io mi sono accorta che era una scusa figuriamoci chi la stava sparando dall’altra parte del ricevitore. Eppure a me è sembrato un invito, niente guanti bianchi e guide rosse. Piuttosto di soppiatto, come altro non poteva essere. E allora appena riattaccato mi sono detta che se aveva chiamato era qualcosa di grave. Dopo una mezza dozzina d’ore credo solo di essergli amica.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: