Pantaloncini a tutto gas

2007/07/10

Sono in convalescenza e le persone che mi circondano credono di darmi nuovi stimoli facendomi guardare la TV.

Stamattina in televisione davano questo film: “Pantaloncini a tutto gas” ovvero il racconto di un bimbo che aveva un “dono”… Scoreggiare come nessuno mai.

Patrick Smash veniva denigrato da tutti: a scuola lo sfottevano, a casa lo evitavano e la sua unica amicizia era  quella di Alan ovvero, un giovane bambino inventore. Quest’ultimo inventò per l’amico scoreggione un tipo di pantaloncini che riuscivano a ridurre le emissioni di gas puzzolenti. Da qui la sorte cominciò a girare nel senso della fortuna per i due sfigati, la Nasa li accolse nel più ampio spirito statunitense. Patrick riuscì a diventare un astronauta che muoveva la navicella spaziale con le sue scoregge.

La morale è:

a) se scoreggi tanto diventi astronauta;

b) non devo più guardare film di prima mattina;

c) a liberarsi dai “pesi” ci si guadagna sempre.

Annunci

9 Risposte to “Pantaloncini a tutto gas”

  1. Ulpiano said

    eeeehhhhhhh,magari ci fossero stati questi film quando ero piccolo io……….chissà,magari oggi sarei entrato alla NASA………..o magari avrei inventato un’automobile a gas intestinali e sarei ricchissimo e avrei contribuito a diminuire l’inquinamento atmosferico e quindi mi avrebbero dato pure il premio nobel……..
    Ah,a proposito di gas intestinali,ancora ho davanti agli occhi il bellissimo servizio di Lucignolo su Fabrizio Corona.
    Viva l’Italia.

  2. Astrolabio said

    ciao ciao!
    condoglianze da zoppo a zoppa, vedo che anche tu studi a Perugia, beh, pure io!

    quindi quando sta li a fare fisio terapia, pensa che la gente fuori va all’umbria jazz e si diverte 🙂

  3. modestino said

    @ Ulpiano: L’avete voluto vedere voi Lucignolo, io ero per stare in silenzio tutta la sera.
    @ Astrolabio: ma quant’è difficile scrivere sul tuo blog? Meglio che sia tu a capitare di qua.

  4. Zarathos said

    Chissà come stava messo male Gagarin…

  5. JiX said

    oltretutto.
    Nello spazio va bene. Ma che dire delle mefitiche esalazioni all’interno dell’angusta e pressurizzata cabina dello shuttle???

    questo film non è realistico.

  6. ToM said

    Ma insomma, avrebbero dovuto badare un attimo di più al realismo infatti. Anche ammettendo che si possano utilizzare scorregge fotoniche come propellente, voglio dire, quanti litri di gas potrebbe mai contenere l’intestino del bambino? Ammettendo anche una pressione di 20BAR, che sarebbe sufficente comunque ad ucciderlo in poco tempo, non posso immaginare più di una 15ina di litri di gas metano. E supponendo che ad ogni apertura della valvola (lo sfintere) venga rilasciato un litro circa di gas, viene da se che uan singola carica sarebbe al massimo sufficente per 10-15 emissioni. Dopodiché, occorrerebbe ricaricare con altro combustibile ed attendere il normale processo di fermentazione per ottenere nuovo biogas spendibile.

    Cacchio, sti film non sono PER NIENTE realistici!

  7. Zarathos said

    Un po’ di fantasia ragazzi, suvvia!
    Magari era un mutante tipo gli X-Men. Oppure era stato morso nella culla da un battere metanogeno radioattivo.

  8. ToM said

    Magari aveva mangiato una fagiolata radioattiva.

  9. modestino said

    Ragazzi scusate ma… più semplicemente.
    Magari aveva + 10 voglia di scoreggiare, di quelle che si chiamano Pasquale, che nessuno ti dice “che schifo”, che quando l’hai fatta pensi a quanta più aria c’era nel tuo intestino che in tutto il pianeta (de ‘sti tempi, co’ ‘sto inquinamento non ci vuole poi tanto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: